Venerdì, Gennaio 19, 2018
jtemplate.ru - free extensions for joomla

Seconda Categoria - Carrara di misura

Mercoledì, 26 Marzo 2014 19:27 Scritto da  Roberta Perna
Vota questo articolo
(0 Voti)
L'Ardor Torino L'Ardor Torino foto Il Corriere Sportivo

IL PUNTO - Venaus cala il poker contro la Taurinense

 

Siamo ormai vicini alla fine del campionato e ad Ivrea continua la fuga della Gioventù Rodallese, arrivata a quota 44 grazie alla vittoria contro il Gar.Rebaudengo, mentre resta lotta aperta tra le inseguitrici: il Corio viene frenato dall’Auxilium Valdocco, che tenta di salvarsi nella zona bassa della classifica; l’Atletico Volpino ha la meglio nello scontro diretto contro il Castiglione, grazie alle reti di Facco e Russo. Lotta per il quinto posto tra Football Mappano, che pareggia in casa dell’Atletico Antonelli, e Fiano Plus che vince contro la Rocchese, arrivando entrambe a 36 punti. A Torino, nel girone G, restano salde in cima Carrara e Baldissero, staccando di 14 punti le dirette concorrenti, tra quali Nichelino, che esce vittorioso in casa del Cambiano, e Andezeno, che invece viene sconfitto dal Lingotto Bacigalupo. Nell’altro girone torinese H, resta sempre capolista il Venaus che rifila il poker alla Taurinense; il secondo posto rimane del Villarbasse, con un solo punto di vantaggio sul Bussoleno, vincitore del derby contro il Chianocco grazie alle reti di Balsamà e Benarrivato. A Pinerolo il Vigone conquista tre punti in casa del Donatori Volvera, in zona retrocessione, arrivando a quota 45 staccandosi di soli 3 punti dal San Pietro Val Lemina, che conquista un solo punto contro l’Atletico Racconigi. Ben dietro Piossasco e Perosa nel loro terzo posto a pari merito. Nel girone astigiano L, il Montiglio resta il primo della classe, a 50 punti, senza grandi preoccupazioni, a più 7 dalla seconda Ponti che vede un pareggio a reti bianche con il Pralormo; mentre la Nicese aggancia il Castelnuovo, che ha  una partita in meno non giocando contro il Canale per impraticabilità di campo. Ad Alessandria, il Quargnento capolista, con la doppietta di Pace e Celon, batte anche il Don Bosco Alessandria, arrivando a quota 54 punti. Avanza al secondo posto il Sexadium grazie al 2-0 sul Real Novi, a -1 resta la Luese che pareggia con la diretta inseguitrice Mandrogne. Riprende tre punti anche il Montegioco grazie alla schiacciante vittoria sul Valmilana.

In edicola

Calcio a 5

ANNO DI SPORT 2013