Giovedì, Novembre 23, 2017
jtemplate.ru - free extensions for joomla

Primavera - Toro, finale amara

Giovedì, 12 Giugno 2014 12:16 Scritto da  Emanuele Olivetti
Vota questo articolo
(1 Vota)
Emmanuel Gyasi Emmanuel Gyasi @IlCorriereSportivo

Granata beffati nella lotteria dal dischetto. Decisivi gli errori di Gyasi e Morra

Finisce nel modo peggiore l’avventura della Primavera di Moreno Longo, sconfitta dal Chievo ai calci di rigore, dopo che neanche i supplementari erano riusciti a sbloccare il risultato.

Nei tempi regolamentari i granata soffrono, soprattutto la vivacità di Gatto. Poi sul imitare del triplice fischio arrivano due clamorose occasioni con Barreca prima e Bertinetti poi, ma i due terzini non si riescono a trasformare in goleador e si va ai supplementari.

Supplementari che sono combattuti, con entrambe le formazioni che hanno le loro occasioni, alla fine è Barreca a salvare il Toro dalla capitolazione e saranno i rigori a decidere tutto.

Sbaglia subito Gyasi, poi l’errore che chiude tutto di Morra e due dei protagonisti in positivo di questa final eight finiscono per segnare in modo negativo la finale.

“Resta comunque un grande orgoglio per questi ragazzi”, come dice Longo amaramente dopo che il Chievo ha alzato la coppa e festeggia il suo primo Scudetto Primavera. Verissimo, questi ragazzi rimangono autori di una stagione strepitosa, cui è mancato solo l’ultimo acuto.

TORINO-CHIEVO 3-4 DCR (0-0 DTS)
ARBITRO: Marini di Roma.
TORINO (4-3-3): Saracco; Bertinetti, Ignico, Ientile, Barreca; Parodi (37' st Rosa Gastaldo), Comentale (8' sts Barale), Coccolo (1' sts Rosso); Aramu, Morra, Gyasi. A disp. Gilardi, Mazzariol, Pardini, Migliore, Fissore Capello, Moreo, Capocelli, Pautassi; All. Moreno Longo.
CHIEVO (3-5-2): Moschin, Steffè (6' sts Rasak), Magri, Troiani (Costa 27'st), Messetti, Yamga, Aldrovandi, Marchionni (20' pt Gatto), Brunetti, Mbaye, Sane. A disp. Picco, Sorcan, Toksic, Bianchi, Haddou, Bertoldi, Zamboni, Bertoldi, Puntar. All. Paolo Nicolato.
NOTE: amm. Messetti (C), Gatto (C), Troiani (C), Aramu (T), Coccolo (T).
SEQUENZA RIGORI: Gyasi (T) traversa, Costa (C) gol, Rosso (T) gol, Brunetti (C) gol, Aramu (T) gol, Gatto (C) gol, Barale (T) gol, Yamga (C) gol, Morra (T) parato.

ams

In edicola

Calcio a 5

ANNO DI SPORT 2013