Giovedì, Novembre 23, 2017
jtemplate.ru - free extensions for joomla

Primavera - Torino, un passo verso il sogno

Giovedì, 05 Giugno 2014 15:52 Scritto da  redazione
Vota questo articolo
(0 Voti)
l'esultanza del Torino l'esultanza del Torino foto Il Corriere Sportivo

I granata hanno battuto l'Atalanta per 3-2 e ora in semifinale troveranno la Lazio

Non si ferma il Torino di Moreno Longo. I granata battono l'Atalanta ai quarti di finale e adesso se la vedranno contro la Lazio sabato sera alle 21. Una partita che varrà l'accesso in quella finale nella quale quasi più nessuno ci sperava a 15' dalla fine, tranne Moreno Longo e i suoi ragazzi. Prova di carattere quella di Barreca e compagni, che terminano il primo tempo in svantaggio, ma nella ripresa con il cuore granata trovano una rimonta nei minuti finali. Ientile e Gyasi ribaltano il risultato, ma soprattutto ristabiliscono quella superiorità anche dal punto di vista del punteggio che per tutto l'arco della gara si era vista dal punto di vista tecnico e tattico. Una prova super della formazione granata che adesso affronterà la Lazio di Minala, autentico trascinatore nel derby contro la Roma. Una partita in un certo senso simile a quella dei piemontesi, visto che anche i laziali a fine primo tempo si trovavano sotto di una rete e nel secondo tempo sono riusciti a ribaltare il risultato. Insomma due formazioni che oltre alla tecnica hanno anche tanto carattere. Sabato ci sarà da divertirsi.

ATALANTA-TORINO 2-3
RETI: pt 36' Cavagna, 42' Coccolo, 44' Varano, st 34' Ientile, 40' Gyasi
ATALANTA: Miori, Zanoni, Barba, Cavagna, Caldara, Pugliese, Grassi, Bangal, Olausson (st 12' Marchini), Varano, Forgacs. A disp.: Merelli, Kecskes, Messina, Deri, Ronzoni, Tulissi, Ungaro, Lunetta, Parigi, Plienga. All. Bonacina
TORINO: Saracco, Bertinetti, Benedini, Ientile, Barreca, Parodi, Comentale, Coccolo, Gyasi, Pardini (st 20' Rosso), Aramu. A disp.: Gilardi, Fissore, Pautassi, Graziano, Migliore, Moreo, Rosa Gastaldo, Barale, Morra, Capocelli. All. Longo

 

In edicola

Calcio a 5

ANNO DI SPORT 2013