Giovedì, Novembre 23, 2017
jtemplate.ru - free extensions for joomla

Nazionali - La Juve prenota per Rimini

Martedì, 06 Maggio 2014 18:06 Scritto da  Federico Spanu
Vota questo articolo
(1 Vota)
La festa bianconera La festa bianconera Il Corriere Sportivo

IL PUNTO: Menghini vince a suon di gol e ottiene i playoff; per Mezzano una sconfitta clamorosa contro il Bra. Si decide tutto nel derby

PRIMAVERA: LA JUVE A RIMINI, MA CHE RISCHIO - Alla fine sarà la squadra di Grosso a fare compagnia ai granata quest'estate nella volata scudetto di Rimini. Serviva la vittoria per strappare il biglietto per la riviera. Eppure la Juventus trova l'escamotage giusto per scrollarsi di dosso il Novara e di qualificarsi direttamente alle final eight, rispedendo la truppa di Gattuso nell'inferno dei playoff. Tutto possibile grazie alla sorprendente sconfitta della Sampdoria a Bologna (3-1). Alla prodezza di Judickas rispondono i bianconeri con veemenza, producendo l'autorete di Dickmann. La Juve quindi parte per Rimini insieme al Torino, vittorioso a La Spezia per 1-3 grazie alla doppietta di Aramu e al gol di Rosso. Per il Novara la prossima sfida sarà con il Palermo.

ALLIEVI: PLAYOFF A SUON DI GOL - Anche il Torino, alla fine, scrive il suo nome nel tabellone dei playoff battendo sonoramente il Livorno. Termina 6-0 la sfida di Grugliasco, un bottino ricco e consono alle aspettative che accompagnavano questa gara, in cui non bastavano i tre punti, ma in cui serviva mantenere perlomeno invariata la differenza reti di +2 sull'Empoli. Toscani che vincono 1-4 contro lo Spezia ma non riescono comunque a qualificarsi per i playoff. Toro che quindi incontrerà il Chievo nella corsa a Chianciano. Stavince invece la Juventus in casa del Cesena, consolidando il suo primato in classifica: 0-5 il risultato finale.

ALLIEVI LEGA PRO: ANCHE GLI ORSI OLTRE IL VALICO - E anche l'Alessandria si inserisce ai playoff nell'ultima giornata di campionato. I Grigi vincono 0-1 a Varese e strappano il pass per il prossimo turno. Davanti, intanto, vincono tutte. Il Cuneo vince di misura sul campo del Savona inanellando la quinta vittoria consecutiva, mentre la Pro Vercelli supera 0-2 il Bra. Il derby della Mole, infine, se lo aggiudica la Juventus che tinge a forte tinte bianconere la città. Termina con uno schiacciante 3-1 la stracittadina torinese, unica partita di grande valore in un campionato privo di interesse per le due professioniste.

GIOVANISSIMI: TORO, BRUTTA B(R)ASTONATA - Con la Juventus già a Chianciano e già al primo posto da un'eternità e con il Novara, invece, estromesso dalla corsa playoff troppo in anticipo, le rispettive vittorie in trasferta sull'Entella (1-2) e sul Cuneo (0-4), interessano ormai poco. Tutta l'attenzione è catalizzata sul Toro di Mezzano, alla caccia dei tre punti che darebbero la qualificazione ai playoff. Qualificazione che però sarà rinviata nella partita più difficile e più ostica che i granata potevano aspettarsi, il derby con la super Juve di Gabetta. Il Torino, infatti, perde misteriosamente in casa contro il Bra, ultimo in classifica, grazie ad una prodezza di Pedicillo.

Piola del Cervo

In edicola

Calcio a 5

ANNO DI SPORT 2013