Giovedì, Gennaio 18, 2018
jtemplate.ru - free extensions for joomla

JUNIORES IVREA - Tomasi allunga sul Monte Cervino

Mercoledì, 15 Maggio 2013 17:07 Scritto da  Nicola Veneziano
Vota questo articolo
(1 Vota)
Il Pertusio Il Pertusio

Il Pertusio si aggiudica lo scontro diretto contro il Monte Cervino. Decide il gol sul finale di Tomasi.

Alla penultima giornata va in scena la ‘finale’ della Juniories di Ivrea: Dopo un campionato passato a bracceto, Pertusio e Monte Cervino hanno quello che si definisce “incontro col destino”. Finisce 2-1 per il Pertusio, che ora ha solo la pratica La Romanese, ultima del girone con un solo punto ottenuto, per diventare ufficialmente campione di Ivrea. più che mai fonamentale si è rivelato questo scontro diretto: le due squadre hanno corso alla stessa velocità, vicine per gol fatti e subiti e per numero di vittorie. La vittoria va ai ragazzi di Bonato grazie alle reti di Aimonino al 20’ del primo tempo e di Tomasi al 43’ della ripresa. Non basta la rete del momentaneo pareggio di Deiana, il Monte Cervino alla fine si deve arrendere. Non una vittoria facile per il Pertusio, la partita ha vissuto di continui cliffhanger: Aimonino, autore del gol che apre la partita, si prende i 3’ cartellini gialli – la prima ammonizione, assolutamente evitabile, per essersi tolto la maglia dopo il gol del vantaggio – e lascia i suoi compagni in 10. Il gol di Deiana nasce da una incomprensione fra portiere e centrali del Pertusio che però, nonostante l’inferiorità numerica, riesce a riorganizzare il gioco. Nel finale, Tomasi si libera della marcatura su un corner e di testa realizza la rete del vantaggio definitivo. Non produce i frutti sperato l’assedio finale del Monte Cervino: la banda Bonato tiene il fortino e può cominciare a festeggiare: la vittoria, a scanso di un nuovo ‘clamoroso al Cibali’, è loro.

PERTUSIO-MONTE CERVINO            2-1

RETI: pt 20’ Aimonino (P), st 27’ Deiana (M), 43’ Tomasi (P).
PERTUSIO: Castro, Doria, D. Falletti, Pont, Sciarrone, Tomasi, Billeci, Gatto, Ziano, Stecchini, Aimonino. A disp. Bona, Riorda, E. Falletti, Genisio, Giachino, Cortese, Dina. All. Bonato.
MONTE CERVINO: Lucchetti, Sirigu, Cramarossa, Cundari, Duce, Lancerotto, M. Vaccaro, Divella, Vitale, Melia, Mageusam. A disp. Deiana, Lo Faro, Page, Barty. All. Pirana.
NOTE: esp. Aimonino al 23’ pt per doppia ammonizione.

Ultima modifica il Mercoledì, 15 Maggio 2013 18:03

In edicola

Calcio a 5

ANNO DI SPORT 2013