Giovedì, Gennaio 18, 2018
jtemplate.ru - free extensions for joomla

Favarin del Morevilla, che stangata!

Venerdì, 22 Febbraio 2013 17:02 Scritto da  Federico Spanu
Vota questo articolo
(0 Voti)
Favarin del Morevilla, che stangata! Il Corriere Sportivo

Oltre alle tre giornate di squalifica attribuite dal giudice sportivo per aver offeso con parole e gesti il direttore di gara, il giocatore del Morevilla ha ricevuto il prolungamento del suo stop da parte dell'allenatore Bellavia, intollerabile nei confronti degli indisciplinati.

 

Quando tornerà a battersi in campo per la conquista dei tre punti, probabilmente si sarà sciolta la neve e saranno già sbocciati i primi fiori sugli alberi. E' il caso del giocatore del Morevilla Allievi fascia B, Edoardo Favarin, espulso dall'arbitro nella partita contro la Roletto Val Noce e squalificato dal giudice sportivo per tre turni di campionato in quanto, secondo il referto, "allontanandosi dal terreno di gioco bestemmiando, epitetava il direttore di gara con parole e gesti offensivi". Un fatto gravoso che non è passato inosservato nemmeno agli occhi del suo allenatore Bellavia, il quale, nonostante il giocatore sia un importante pedina dello scacchiere tattico della squadra, ha deciso di prolungargli il periodo di stop di altre due giornate. "Il ragazzo ha commesso una sciocchezza e si è comportato in maniera irrispettosa nei confronti del giudice di gara; mi è sembrato doveroso fermarlo per altre due gare. Comunque Edoardo si è già pentito e ha chiesto scusa a me e ai compagni per averli lasciati in una situazione di emergenza". Un gesto di autocensura che però non è bastato a graziarlo dal pugno di ferro del suo allenatore. La disciplina va prima di ogni cosa

In edicola

Calcio a 5

ANNO DI SPORT 2013