Sabato, Febbraio 24, 2018
jtemplate.ru - free extensions for joomla

Lega Pro - Il Bra ritorna a casa

Sabato, 25 Gennaio 2014 16:37 Scritto da  Stefano Puglisi
Vota questo articolo
(0 Voti)
Daidola e Calamita Daidola e Calamita

Ritorno in casa per i giallorossi, che da domani giocheranno nel restaurato "Madonna dei Fiori" di Bra.

 

Novità in casa del Bra che già dalla prossima gara disputerà le proprie gare interne al centro sportivo comunale "Attilio Bravi", completamente rinnovato dopo l'ascesa in Lega Pro della squadra giallorossa. E' sicuramente un ritorno a casa gradito per i ragazzi di Daidola e Calamita, costretti a giocare tutta la prima parte di stagione allo stadio "Fratelli Paschiero" di Cuneo.
Soddisfazione palesata chiaramente dalle parole di un raggiante Giacomo Germanetti, presidente della società, che si augura che lo stadio e l'affetto della gente possano aiutare una squadra in caduta libera nel suo girone: "Sono molto felice di aver raggiunto questo traguardo, per il quale lavoravamo da mesi. Ora torniamo di nuovo davanti ai nostri tifosi ed in uno stadio che ci rimanda alle stupende imprese sportive compiute nelle ultime due stagioni. Adesso concentriamoci su Bra-Bellaria Igea Marina e mi auguro di vedere uno stadio gremito, che possa dare una mano alla nostra squadra". Proprio per questo motivo la società ha pensato di dare la possibilità ai propri tifosi di sottoscrivere un mini abbonamento per le restanti partite casalinghe, a prezzo scontato.
Domani arriva il Bellaria e il Bra ha da subito la possibilità di dare una svolta al proprio campionato provando a racimolare i primi punti in una stagione complicatissima, ma da domani con una spinta in più : quella del "Madonna dei Fiori".

Fonte: ufficio stampa Bra.

Ultima modifica il Sabato, 25 Gennaio 2014 19:16

In edicola

Calcio a 5

ANNO DI SPORT 2013