Venerdì, Gennaio 19, 2018
jtemplate.ru - free extensions for joomla

Novara - Torna Pasquale Sensibile?

Mercoledì, 25 Giugno 2014 18:01 Scritto da  Federico Spanu
Vota questo articolo
(1 Vota)

Il nuovo assetto dipende dal direttore sportivo: l'alternativa a Sensibile è il responsabile delle giovanili Borghetti. Per la panchina, Nini Corda fa concorrenza a Jack Gattuso.

Ruota tutto intorno alla figura del nuovo direttore sportivo che a giorni sbarcherà a Novarello per provare a ricostruire una società incredibilmente declassata in Lega Pro nonostante un apparato societario da livello ben più alto. Il futuro del Novara dipende tutto da questo nuovo personaggio, il mister X, di cui nessuno vuole rivelare i connotati. Eppure il sostituto di Larini potrebbe essere una vecchia conoscenza novarese.

Si parla infatti di Pasquale Sensibile, ds del Mantova, in scadenza di contratto il 30 giugno e che a Novara ha lasciato bellissimi ricordi con la scalata dalla Lega Pro alla promozione in Serie A. Situazione analoga a quella attuale. Ecco perché il presidente azzurro sta pensando a riportare alla base uno dei direttori sportivi più stimati in Italia. Su di lui però c’è anche il Bari, al momento apparentemente in vantaggio sul ds.

Allora ecco profilarsi anche un’altra alternativa, una soluzione interna, che potrebbe prevedere la promozione di Borghetti, attuale responsabile del settore giovanile. “Qualunque decisione verrà presa dalla società per me sarà un onore accettarla. Io a Novara mi trovo benissimo” dice Borghetti. Nessuna negazione quindi, ma molto dipenderà appunto dal contatto tra la società e Sensibile.

Una volta deciso il ds, poi, si penserà all’aspetto tecnico. Sulla panchina della prima squadra in questo momento sembra essere in vantaggio il tecnico della Primavera, Giacomo Gattuso, ormai un veterano a Novara e uno che qualche esperienza in Prima Squadra l’ha già fatta (sempre come traghettatore però). Ma attenzione a Nini Corda, ex Savona, che ha avuto contatti con la dirigenza novarese. In caso di promozione di Gattuso, poi, tutti i tecnici andrebbero a scalare, con Monza alla Berretti, Terni agli Allievi e Brambilla sempre saldo nei Giovanissimi. Le prossime sono quindi ore decisive.  

Ultima modifica il Giovedì, 26 Giugno 2014 13:13

In edicola

Calcio a 5

ANNO DI SPORT 2013