Lunedì, Aprile 23, 2018
jtemplate.ru - free extensions for joomla

Giovanissimi Torino - Zampata finale

Mercoledì, 30 Aprile 2014 09:30 Scritto da  Pietro Carbognin
Vota questo articolo
(1 Vota)
Il Barracuda Il Barracuda @IlCorriereSportivo

IL PUNTO - Pari Barracuda e vittoria Barcasalus: primo posto in cassaforte. Qualificate anche Collegno Paradiso, Victoria Ivest e Cbs, con una giornata di anticipo


Nel GIRONE A, le riserve del Pozzomaina passeggiano 1-3 in casa del Real 9.0.9. Fiore ne approfitta per fare doppietta, e Rea per fare esperimenti in vista della fase finale, alla quale sono qualificati già da due giornate. La partita più interessante, tra Rosta e Pro Collegno per secondo e terzo posto, non si gioca e verrà recuperata domenica 4 maggio, così come il (quasi) derby Accademia Grande Torino-Orione Vallette. Si gioca invece Borgaretto-Union Valle Susa, 2-2 con doppiette di Ollio e Tommasulo; ma non è valida per la classifica...

Nel GIRONE B la Cbs chiude un campionato dominato dalla prima all'ultima partita, tenuto in vita solo dall'altrettanto grande prestazione del Pertusa secondo, sconfitto solo negli scontri diretti. I rossoneri hanno grandi ambizioni e lo dimostrano vincendo 5-0 con la Bruinese, reti di Carattini (doppietta), Ghironi, Gallai e Mamino; il Pertusa non molla e batte 0-3 il Villastellone, ma è a -4 dalla vetta con una giornata ancora da disputare. In fondo al gruppo vittoria 0-4 del Trofarello sul Città di Moncalieri: in luce Romano, autore di una tripletta.

Ormai si può dire: GIRONE C = Girone Collegno. Quindicesima vittoria di fila per il Paradiso e qualificazione acquisita, con autocelebrativo 7-0 al Savonera. Segnano Labonia e Simone Serra (doppiette), Antony Serra, Marzano e Grieco, e ora la banda di Silivestro guarda direttamente alle fasi finali. L'Union Valle Susa si conferma seconda, battendo a fatica il Pianezza 1-0. Serve infatti un rigore all'ultimo minuto, realizzato da Mastrantuono, per avere la meglio sulla squadra di Gaudino, quarta. Il Giavenocoazze invece vince 0-5 col Piossasco (doppietta di Faggion) e resta terzo.

GIRONE D conquistato anche per il Victoria Ivest, che approfitta del giorno di riposo della seconda in classifica, l'Accademia Inter, per strapazzare 0-9 il River Mosso a cui viene espulso pure il capitano e leader Carrozzo. Poker di Madonia, gran mattatore del girone di ritorno, doppiette dei soliti Palazzo e Paula de Sousa e marcatura del numero 2 Roncarolo. Dietro l'Sts batte il Dreamer 3-0, il Rebaudengo costringe all'1-1 il Carrara 90 e il Gassino fa 5-0 col Centrocampo.

Il Barcasalus ribalta il risultato d'andata e batte il Vanchiglia 0-1, conquistando il GIRONE E. Granata che devono vincere per raggiungere la capolista, Barca che deve difendersi, consci che è sufficiente un pari. Ma è la squadra di Pancioli a segnare su ripartenza veloce di Barnaba, bravo a trovare Di Leo in area per la rete decisiva. Dietro il Cit Turin conferma la terza piazza battendo 1-2 il Mathi, mentre
Caselle-Ardor Torino finisce 12-0 e Cral Atm-Monterosa 2-3.

Al Barracuda invece il pari basta eccome. A +4 dal Mirafiori secondo, il GIRONE F è loro. In realtà la partita cercano di vincerla, contro un Nizza avversario diretto e castigatore all'andata (4-0), vanno per due volte in vantaggio con Palermo e El Harradi ma si fanno riprendere da Catalano e Vaccaro, per il 2-2 finale. Il Mirafiori vince in rimonta col S.Giorgio Torino, 2-1 con doppietta di Pennella, e tiene indietro proprio i rossoverdi del Nizza e il Pecetto, che non ha giocato.

Verdetti scritti, dunque, in tutti i gironi. Ma non è mica finita... Giovedì e domenica si giocheranno le ultime partite, poi tireremo le somme di quel che si è visto in questo campionato Giovanissimi Torino analizzando le sei capoliste che si affronteranno per il titolo provinciale.

Eh no, che non è finita.... Il bello deve ancora venire!

Ultima modifica il Martedì, 29 Aprile 2014 16:20
soccermania

In edicola

Calcio a 5

ANNO DI SPORT 2013