Venerdì, Gennaio 19, 2018
jtemplate.ru - free extensions for joomla

Giovanissimi nazionali - La Roma batte i bianconeri in finale

Sabato, 28 Giugno 2014 18:58 Scritto da  Federico Spanu
Vota questo articolo
(1 Vota)
Ndiaye, suo l'errore dal dischetto Ndiaye, suo l'errore dal dischetto foto Il Corriere Sportivo

Scamacca realizza la rete decisiva e regala il quinto scudetto alla Roma. Decisivo l'errore dal dischetto di Ndiaye

Non poteva non deciderla lui, Gianluca Scamacca, il puntero più forte d'Italia, almeno nella nidiata dei classe '99. Un ragazzo di 192 centimetri ma con la grazia nel tocco di palla che non ti aspetti. Il gigante bambino, come lo chiamano in molti, ha timbrato ad inizio ripresa raccogliendo sul secondo palo la traiettoria arcuata dell'altro gioiello giallorosso, Marcucci, direttamente da calcio di punizione. Il gol del bomber romano rompe gli indugi in una partita sostanzialmente equilibrata dove Scamacca tiene allertata tutta la retroguardia bianconera, mentre la Juventus a fine primo tempo rischia di passare in vantaggio con Galtarossa, il cui colpo di testa sugli sviluppi di un corner termina a lato. Nella ripresa la Roma passa in vantaggio e rischia il raddoppio con una conclusione di Antonucci e un traversone di Marcucci che non trova la deviazione di nessuno. I bianconeri sembrano tramortiti e Gabetta prova a dare la scossa togliendo il bomber Goh per il dinamico 2000 Kean. La mossa paga perchè subito dopo Tripaldelli viene steso da Kastrati in area. Dal dischetto va Ndiaye che però spara a lato. Un errore inusuale per uno dei pilastri della Juve e che inevitabilmente risucchia in un vortice negativo tutta la squadra. La Roma rischia il raddoppio e Kean a 1' dalla fine viene murato da dentro l'area di rigore in una mischia furibonda davanti alla porta. Finisce quindi con la caduta della Juventus che capitola e si inchina di fronte alla squadra più forte. Quella Roma di Scamacca che quest'anno ha vinto tutto e che si porta in tasca il quinto titolo Giovanissimi della sua storia.

Ultima modifica il Sabato, 28 Giugno 2014 19:21

In edicola

Calcio a 5

ANNO DI SPORT 2013