Venerdì, Gennaio 19, 2018
jtemplate.ru - free extensions for joomla

Allievi fascia B Torino - Barcasalus campione

Giovedì, 17 Aprile 2014 19:17 Scritto da  Lorenzo Lampitelli
Vota questo articolo
(1 Vota)
Il Barcasalus Il Barcasalus foto Il Corriere Sportivo

IL PUNTO - Manca un punto alla Cbs e al Venaria di Gribaudo

CITTA’ DI RIVOLI, RISPOSTA IMMEDIATA - Nello scorso weekend il Bsr Grugliasco vince a Rivoli con il Meroni e raggiunge il Città di Rivoli in vetta a 36 punti. I ragazzi di Ferretti, però, rispondono subito alla grande stravincendo 13-0 nel recupero contro l’Olympic Collegno e si riprendono il comando in solitaria. Alle spalle delle prime due, vince anche il Cenisia un po’ a fatica: Milizia su rigore risponde al vantaggio iniziale di Giraudo e Tanase nel finale chiude la partita per le violette. Tra Bruinese e Sporting Rosta finisce 2 a 2, un punto prezioso per la squadra di Campagnoli che aggancia al quarto posto il Rapid Torino.
LA PRIMA REGINA - Il primo girone a terminare è il B e la sua regina si chiama BarcaSalus. Decisivo l’11-0 ai danni del San Maurizio e fasi finali regionali conquistate. Inutile quindi, ai fini del primo posto, il poker servito dal Pertusa al Cafasse Balangero: i due Zappia e Cocco stendono gli avversari ipotecando il secondo posto. Vincono anche Vanchiglia e Brandizzo rispettivamente contro Orione Vallette (3-1) e Cit Turin (2-0), posizionandosi terza e quarta in classifica.
CBS MANCA UN SOFFIO - A due giornate dal termine mancano due punti al Cbs di mister Guercio per raggiungere aritmeticamente la fase finale. I rossoneri rimontano il doppio svantaggio firmato Blanc per lo Sporting Orbassano grazie alla doppietta di Filograno e al rigore di Calvo. Grazie a questa vittoria, la capolista allunga il distacco a 5 punti sulle seconde, essendosi lo Sporting fatto agganciare dal Vianney a quota 40. I ragazzi Ardito passeggiano in casa contro il Cambiano dilagando 13-0: tra gli altri sei gol segnati da Stendardo. Vittoria per la Poirinese a Santa Rita che mantiene la quarta posizione, mentre cade il Trofarello a Moncalieri. Vince 3 a 1 il Città di Moncalieri che fa un bel balzo in classifica, Cambiano superato.
VENARIA SHOW - Vincono tutte le prime nel gruppo D, ma la qualificazione del Venaria è solo più una formalità. I ragazzi di Gribaudo superano 5-0 il Caselle, che si fa scavalcare dal Centrocampo, e salgono a +6 sulla seconda con due gare ancora da disputare. Basta un punto, dunque, per la sicurezza matematica del primo posto che, probabilmente, arriverà già a Collegno nel prossimo turno. Grazie alla larghissima vittoria sul Madonna di Campagna il Centrocampo mette la freccia e passa il Caselle e, con i ragazzi di Guidi che devono ancora riposare, i due punti di vantaggio potrebbero essere cinque; nel prossimo turno scontro diretto proprio tra seconda e terza. Arrivano tre punti anche per Victoria Ivest e Accademia Intertorino a confermare il loro buon campionato da metà classifica.
PADULA STENDE IL NIZZA - Solo due match disputati nel girone E, anche se Collegno Paradiso-Real Boys è stata sospesa a metà ripresa perché gli ospiti sono rimasti in 6, e quindi probabilmente la vittoria sarà assegnata a tavolino alla capolista. Cral-Pianezza è stata rinviata, mentre hanno giocato lo Spazio Talent Soccer in bassa Val di Susa e il Nizza ha ospitato il Mirafiori. Nella prima partita il Bvs ha battuto 2-0 l’Sts grazie ad un gol per tempo, Domenescu nel primo e Bert nella ripresa. Vittoria in trasferta invece per il Mirafiori di mister Cornely al quale basta un gol di Padula per espugnare Nizza Millefonti. Ora il Pozzomaina, che riposava, è solo più a 4 punti.

Ultima modifica il Venerdì, 18 Aprile 2014 16:06
ams

In edicola

Calcio a 5

ANNO DI SPORT 2013